MARCO PROTANO, imprenditore. La sua esperienza di vita lo vede per 15 anni libero professionista nel settore del teatro, prima, e della musica, dopo, in qualità di Lighting Designer con numerose collaborazioni all’attivo. A partire dal Teatro Abeliano di Bari (collabora dal 1986 al 1990), inizia le sue prime collaborazioni al di fuori del territorio locale con Antonio Salines (regista e attore). Seguono subito dopo anni più intensi di attività teatrale con il Teatro Stabile per ragazzi L’uovo (Aquila), con il Teatro Bellini (Napoli) dove collabora con artisti del rango di Tato Russo, Giacomo Rizzo, Leopoldo Mastelloni e non ultimo Massimo Ranieri. Per il Maggio Nicolaiano la sua ultima collaborazione teatrale allo spettacolo La Bottega dei Sogni (Saponaro) con la regia di A. Pugliese. Con il service audio luci Agorà (Aquila) apre le porte alle collaborazioni musicali ed ai tour con Umberto Tozzi, Gianni Morandi, Biagio Antonacci, Max Gazzè, Nek. Piccole collaborazioni con Renato Zero (presentazione Fonopoli) e Laura Pausini (presentazione galleria Milano), e supporti tecnici a De Andrè, Ligabue, Vasco, Jovanotti.

Nel 2000 termina per scelta il suo girovagare e sceglie di intraprendere un lavoro di dipendente con una affermata azienda di impianti elettrici di Bari (Campanale) acquisendo subito conoscenza e capacità organizzative, amministrative aziendali che gli permetteranno di interagire al meglio con i dipendenti della stessa azienda.

Nel frattempo è socio della Onlus Vita Insieme, nella quale porta avanti il progetto di laboratorio teatrale Istinti Mercantili che vedrà i ragazzi disabili dell’associazione esibirsi a dicembre del 2008 in uno spettacolo vero e proprio presso il Teatro dell’Anonima (Bari).

Dal 23 novembre del 2007 è proprietario e gestore del Joy’s Pub di Bari e non interrompe la sua vena artistica e sociale gestendo il Pub nello spirito autentico di una Public House, luogo di incontro, condivisione, promozione e socializzazione.